Paolo Ventura, Roma Polaroid

 250

9 pp.; 8 photos; 20x25cm;
Edizione di 40
Hahnemühle FineArt paper
2012

Copertina a mano. Il disegno potrebbe variare dall’immagine mostrata.

Solo 4 pezzi disponibili

COD: 7 Categorie: , , , ,
 

Descrizione

Io lavoro sulla memoria ma in realtà ho a che fare più con la fantasia e l’immaginazione, perché la memoria ha già una sua struttura, e a me non serve quella struttura, ne’ mi interessa. Non mi interessa ricreare mondi passati come se fossi davvero stato negli anni 50 a Milano. Mi interessa invece prendere un’atmosfera e costruirci sopra con la fantasia. Perché certe atmosfere ci sono ma poi in realtà non sono così, sono dei mondi contradditori in cui le epoche si contraddicono a vicenda. Più che rifare un mondo che è già esistito, preferisco inventarne un altro, che non ho visto. Il fatto di ambientarlo nel passato mi da’ la libertà di raccontare storie in modo meno preciso. Sono più libero, ci sono meno compromessi perché costruisco un passato che diventa una scatola in cui mettere i miei oggetti, ed è molto comodo. E non vuol dire che sono nostalgico ne’ romantico. Costruisco un altro mondo che è il mio mondo, perché non c’è dubbio che il mio mondo si è nutrito di certe immagini! Da qualcosa si deve partire per costruire un mondo immaginario.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.7 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paolo Ventura, Roma Polaroid”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *