ROMA – Olivo Barbieri, site specific 04-14

Siamo felici di annunciare la nostro ultima pubblicazione: Olivo Barbieri, site specific_ROMA 04 – 14

olivo barbieri site specific_roma 04 14olivo barbieri site specific_roma 04 14 back

Nel 2004, FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma era ancora ai suoi albori, ma si presentava già come un festival con una sua forte identità. L’anno precedente con Josef Koudelka avevamo dato vita alla Commissione Roma, uno dei tratti più distintivi del festival e che, quattordici anni dopo, ancora lo accompagna. L’anno successivo, per continuare a ritrarre Roma, fu scelto Olivo Barbieri che già da tempo lavorava sempre attento alle mutazioni metropolitane e al rapporto tra realtà e virtualità. Nelle bellissime giornate di luce tersa di Febbraio, Olivo prese letteralmente il volo a bordo di un elicottero e iniziò a sorvolare la città di Roma: nasceva l’ormai più che decennale progetto site specific_ .

Nel corso degli undici anni successivi due percorsi si svilupparono parallelamente: mentre Roma ogni anno vedeva un nuovo fotografo ritrarla (Anders Petersen venne dopo Olivo e poi seguirono Martin Parr, Graciela Iturbide, Gabriele Basilico, Guy Tillim, Tod Papageorge, Alec Soth, Paolo Ventura, Tim Davis ed io stesso nel 2014), Olivo macinava città in giro per il mondo sorvolandole dall’alto e fotografandole (Roma, Montreal, Jordan, Shanghai, Las Vegas, Los Angeles, Torino, Malaga, Las Vegas, New York, Beijing, Monza, Modena, San Francisco, Brasilia, Manaus, L’Aquila, Milano, Catania, Firenze, Genova, Napoli, Venezia, Bangkok, Detroit, Chicago, Rio de Janeiro, Mexico City, Gibellina, Istanbul, Tel Aviv, New Orleans, Emilia, London, Memphis, Los Angeles, Houston, Sao Paulo) una dopo l’altra. Dieci anni dopo Olivo ha chiuso un cerchio. Da quell’idea iniziale di fotografare Roma come se fosse un plastico di se stessa e che ha dato vita ai ritratti di molte altre città affinando e adattando di volta in volta la tecnica, Olivo è tornato proprio a Roma, nel Museo della Civiltà Romana, a fotografarne il plastico.

A cura di Marco Delogu

Testi di Pippo Ciorra; Edoardo Albinati
Con una conversazione tra Olivo Barbieri e Marco Delogu

72 pg.; 68 fotografie a colori
Copertina rigida telata
30,5 x 25 cm
ISBN: 978-88-95410-32-6
2015

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ROMA – Olivo Barbieri, site specific 04-14

We are happy to announce our latest publication: Olivo Barbieri, site specific_ROMA 04 – 14 Continue reading

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *